lunedì 5 ottobre 2009

Il tasso che suona nel nero...

Ecco la copertina e il retro di un disco a venire, in vinile nel  formato 12 pollici.
Questa tecnica dello scratch board mi ha appassionato non poco. Forte manualità ed istintività. Fondo nero, taglierino affilato e bianco abbacinante. A disco pubblicato riposterò le copertine complete di titoli...




8 commenti:

alex tirana ha detto...

il tasso è incredibilmente bello.

rocco lombardi ha detto...

bello, bello come un tasso, ora si che mi spreco...

Hannes Pasqualini ha detto...

Ti sei dato allo scratchboard!
Sai chi ho conosciuto proprio ieri? Thomas Ott, il mago dello scratchboard, almeno secondo me...
comunque molto bello questo tasso!

rocco lombardi ha detto...

Ciao Hannes, ben ritrovato!
Posterò altre immagini realizzate con lo sctatch board, ultimamente mi ispira molto questa tecnica.
Di OTT ho visto la mostra al BilBolBUl di Bologna a Marzo ed ho visto anche lui anche se non ci ho scambiato una parola.

matteo ha detto...

"graffianti", rocco... molto belli, davvero... immagino sia una tecnica che richieda molto tempo e pazienza...

rocco lombardi ha detto...

Ciao Matteo,
il tempo e la pazienza non sono eccessivi. La forte manualità è davvero appagante...

simona ha detto...

ciao rocco,
mi piacciono un sacco questi disegni

rocco lombardi ha detto...

Ciao Simona, grazie e benvenuta in queste pagine...