venerdì 15 maggio 2009

Sotto di ponte


Tre delle otto tavole appena terminate della nuova storia. "Sotto di ponte" il titolo: si parla di gente che vive in strada, che attraversano i nostri luoghi, i segni che lasciano e quelli che si voglion far scomparire, le persone che incontrano, chi gli diventa amico, chi li odia. La storia sarà pubblicata nella nuova antologia curata da Emiliano Rabuiti e Claudio Calia, già curatori di Comix Against War, Vite precarie, Fortezza Europa, Resistenze e Zero Tolleranza. Il volume che conterà più di 400 pagine vedrà la ristampa di Comix against War e Vite Precarie, che all' epoca non furono stampati che in fotocopia. Un' altra antologia zeppa di autori italiani dell'editoria più o meno sommersa in cerca di nuovi spazi.
Altri dettagli sul libro arriveranno presto...

7 commenti:

Luc ha detto...

ma la terza tavola è la fornace abbandonata che si vede passando in treno a formia subito dopo la stazione?

rocco lombardi ha detto...

ci prendi sempre Luciano!

Officina Infernale ha detto...

belle ste pagine!

rocco lombardi ha detto...

Grazie Moz!

marcocorona ha detto...

le fornaci sono sempre un bel soggettone

rocco lombardi ha detto...

praticamente ci sono cresciuto dentro...

Maurizio Ercole ha detto...

Hai un senso della composizione veramente invidiabile. Complimenti!