martedì 20 novembre 2007

Pini Marittimi


Succede che nelle città si proceda a tagliare i pini marittimi perchè le loro radici sollevano il selciato, i marciapiedi, le piazze... Succede anche a pini che hanno sessant'anni e che l'adeguamento dei luoghi non faccia sconti. Succede sempre di più nei piccoli centri che sono sempre meno piccoli ma che crescono più che altro per densità abitativa e di costruzioni, tutto quello che ancora colora di verde o di terra scompare. Sempre più strade, parcheggi, marciapiedi, per un ambiente naturale che deve scomparire e farci sempre più cittadini.
Questo succede dove vivo io, ma succede anche che quando vedi venire giù creature di certe proporzioni proprio non puoi più stare a guardare e puoi ben pensare di incatenartici...fermano i lavori, la gente si ferma guarda e mugugna, "dovrebbero pensarci i verdi" dicono, "dovreste pensarci voi che qui vivete" rispondo io...
Alla fine i pini sono stati tagliati, faranno aiuole e pianteranno altri alberi, quello che rientra nella "decorazione urbana". Di questo decoro che addobba il grigio cemento cosa farne?

7 commenti:

Nicoz ha detto...

oh noo!!! ma il "taglio" era previsto per il 7?li hann tagliati? uuufffaaa!!!!!

rocco lombardi ha detto...

Il 7 no perchè gli è stato impedito,
ma poi i giorni successivi la protesta è scemata e ne hanno tagliati 7!

nigraz ha detto...

non ho parole.. mi spiace!!

mollicamollica ha detto...

Chiedete per ogni pino marittimo secolare abbattuto 60 pini marittimi giovani impiantati in zone vicine, per fare il pari di chioma abbattuta e chioma rimessa in funzione a salvaguardia dell'ambiente. Non cedete: continuate a chiedere e a rivendicare.

andy ha detto...

Gli alberi sostengono il cielo di tutto il "nostro" pianeta ma continuando così, fra poco tempo,quando l'ultimo albero sarà tagliato, il cielo ci crollerà addosso. maurizio fait

rocco lombardi ha detto...

Ciao Andy,
grazie per la visita e per le tue parole
per quanto di triste presagio siano...

Giulia Ghini ha detto...

perchè non vieni a farci visita su www.meldolesi.net? Siamo alle prese con il rischio di abbattimento di 150 pini marittimi, ci piacerebbe un tuo commento....